Relazioni Congressuali - Sito AcEMC

Vai ai contenuti

Relazioni Congressuali

Formazione ed Eventi > Congresso Nazionale 2019
Giovedì 21 novembre 2019

10.00 Benvenuti! M.L. Muiesan, C. Paolillo

10.15 - 11.15 La formazione tra presente e futuro. Moderatori: I. Casagranda, L. Ghiadoni
L'uso delle tecnologie nella didattica dell'emergenza. R. Furlan
La simulazione nelle maxi emergenza. A. Albani
La metodologia nella gestione degli aspetti psicologici nelle catastrofi. F. Sbattella

11.15 - 13.00 La Medicina d'Urgenza oggi: tra bisogno di competenza e carenza di figure professionali
Discussant: D. Coen
M. Tira, M. Trivelli, M.L. Ralli, S. Magnone, P. Musatti

14.00 - 15.45 Le emergenze cardiovascolari. Moderatori: E. Agabiti Rosei, S. Perlini
Le nuove opportunità terapeutiche del trattamento dello scompenso cardiaco in fase acuta. M. Metra
L’ecografia bedside nello scompenso cardiaco acuto. C. Cogliati
Il trattamento dell’edema polmonare acuto. Meglio la maschera o il casco? C. Sepe
Dolore toracico: I pazienti a rischio intermedio: quali percorsi? G. Cervellin
Le emergenze ipertensive: cosa fare e cosa non fare? M.L. Muiesan
La formazione multidisciplinare nella gestione della sincope: l’esperienza AcEMC-GIMSI A. Ungar

16.00 - 17.15 Le nuove sfide in Pronto Soccorso. S. Cattaneo, S. Guzzetti
Le malattie da aumento parossistico della permeabilità: l’angioedema e la capillary sindrome. A. Zanichelli
Le nuove (o vecchie) infezioni in PS. F. Castelli
“Clinical Importance of Ionized Magnesium measurement for the management of critically ill patients”
Il paziente oncologico in Pronto Soccorso. C. Maino
Cosa ci fa un palliativista in Pronto Soccorso? M. De Gasperi

17.30 - 18.15 Rimanere aggiornati oggi: tra carta ed app. Moderatori: G.Ricevuti, C.Prevaldi
Saper leggere tra le righe. G. Costantino
Come aggiornarsi sui social. C. D’Apuzzo
Come ci vedono i “babbani” P. Piccioni


Giovedì 21 novembre 2019
Sessione Infermieristica

Moderatori: G. Caironi, C. Chiecca
14.00 - 14.20 La formazione al Triage nelle maxi-emergenze: quali differenze, quali specificità?
Rosanna Sciulli
14.20 – 14.40 La formazione al reperimento di accessi vascolari difficili: quali tecniche? Quali modalità? Manuel Bonfadelli
14.40 – 15.00 L’introduzione dell’infermiere al Triage: basta un corso? Giorgio Gadda
15.00 – 15.20 L’infermiere nelle maxi-emergenze e il suo fardello psicologico: come intervenire? Come aiutarsi? Claudia Cornali
15.20 – 15.35 Esperienze di medicina d’urgenza nei paesi in via di sviluppo. Nora Chafouki
15.35 – 15.55 Giovani infermieri gettati nella mischia: la formazione sul campo dei neo-infermieri in un moderno Pronto Soccorso. Alessandra Kiszka
15.55 – 16.20 E l’Università dove sta? Un confronto tra un Coordinatore di Pronto Soccorso e un docente/tutor del percorso triennale. Massimo Alberio, Barbara Tessari e Matteo Cesana
16.20 – 16.40 I “nuovi” pazienti che “stazionano” in Pronto Soccorso: quali inedite abilità e conoscenze è necessario sviluppare? Monica Ghinaglia e Giuseppe Sorrento
16.40 – 16.55 Il Turn-Over in Pronto Soccorso, come si affronta? Dario Cremonesi
16.55 – 17.10 Laura Magistrale e Ricerca Universitaria: quali vantaggi per la pratica clinica in Pronto Soccorso? Andrea Bernardinello
17.10 – 17.30 Come “migliorarsi” per (non) soccombere in un Pronto Soccorso? Guido Caironi
17.30 – 17.50 Nuove Linee Guida e “regole” per i PS su Triage e OBI: cosa cambia?
17.50 – 18.10 Un progetto pilota sulla gestione in Pronto Soccorso delle ferite e delle ustioni. Nicola Leardini
Venerdì 22 novembre 2019

08.30 - 09.30 L’ecografia bedside: come creare le competenze. Moderatori: M. Valentino, M.Maroldi
La formazione internistica. G. Pelizzari
La formazione nel DEA. C. Perani
L’ecografia nel periarresto A. Radaeli

09.20 - 10.25 L’utilizzo dei DOACs in Urgenza: a che punto siamo. Moderatori: M. Cavazza, R. Lerza
L’Embolia polmonare: chi può andare a casa? L. Bonacchini
L’anziano fragile fibrillante. Cosa fare? L. Bonfanti
La gestione dei sanguinamenti. M. Salvetti
DOACs tra appropriatezza prescrittiva e aspetti farmacoeconomici. M. Diamanti

10.20 - 10.40 - Lecture. Una troponina vale l’altra? G. Lippi

10.45 - 11.45 - Le urgenze metaboliche
Moderatori: G. Regolisti, N. Di Battista
Le ipopotassiemie: cause e criteri diagnostici. M. Santoro
I disordini misti: perché è importante riconoscerli? I. Casagranda
The extended Starling principle and the circulation of extracellular fluid. T. Woodcock

11.45 - 12.30 La sepsi. Moderatore: B. Tartaglino
La sepsi è realmente una patologia tempo dipendente? D. Coen
La sepsi nel grande anziano. G. Baldereschi

12.30 - 13.00 Esperienze di ricerca in Medicina d’Urgenza. Moderatore: G. Cervellin
L’esperienza dell’AcEMC. L. Ghiadoni
I have a dream. G. Secco

14.00-14.45 Le nuove sfide in Pronto Soccorso. Moderatori: F. Romanelli, F. La Mura
Le microangiopatie trombotiche. F. Paladino
Come prevedere già al Triage i carichi assistenziali. P. Terragnoli
Perché è importante riconoscere il delirium in Pronto Soccorso? G. Bellelli

14.45-15.40 Il mondo sta cambiando, le urgenze psichiatriche anche. Moderatori: E. Bondi, A. Bellone
Modelli collaborativi per l’emergenza psichiatrica: l’esperienza AcEMC-SPDC. C. Fraticelli
Le nuove sostanze d’abuso: quando pensarci. C. Locatelli
Insegnare l’urgenza psichiatrica nel setting del DEA. A. Vita, C. Paolillo

16.00 - 17.00 Dal territorio all’ospedale. Moderatori: G. Tomasoni, M. Mitaritonno
La formazione e la ricerca nella gestione del trauma maggiore. O. Chiara
L’arresto cardiaco: quando pensare all’ECMO. S. Cattaneo

16.30 - 17.00 Lecture. Pathophysiology of, and resuscitation from, hypovolaemic shock. T. Woodcock

17.10 - 17.30 Le urgenze respiratorie. Moderatori: M. Etteri, G. Rastelli
La BPCO riacutizzata. C. Tantucci
L’asma grave. M. Etteri


Via Salvatore Maugeri, 10
27100 - Pavia
Tel 0382.592794 - Fax 038224506
e-mail: info@acemc.it
segreteriaacemc@kassiopeagroup.com
FIMEUC
Federazione Italiana
Medicina di Emergenza-Urgenza
e delle Catastrofi
Torna ai contenuti